• Italiano
  • English

Commissione Paritetica Docenti Studenti

COMPONENTI

Prof.ssa Eleonora BELLONI  (email) (pagina Docente)
Prof. Andrea FRANCIONI – Coordinatore  (email(pagina Docente)
Prof.ssa Maria Dolores SANTOS FERNANDEZ  (email) (pagina Docente)
 

Sig.  Francesco CORIMBI (Rappresentante Studentesse e Studenti)
Dott.ssa Maddalena VALACCHI (Rappresentante Studentesse e Studenti)

 

 

Regolamento Didattico di Ateneo: Art. 14 Commissioni paritetiche Docenti-Studenti

 1. La Commissione paritetica docenti-studenti è un organo istituito in ciascun Dipartimento ovvero in ciascuna Struttura di raccordo, ove presente. I docenti che la compongono devono essere nominati fra i docenti afferenti al Dipartimento presso cui la Commissione è istituita. 2. La Commissione paritetica è composta dai Presidenti dei Comitati per la Didattica dei Corsi di Studio attivati, o da loro delegati, e da un ugual numero di rappresentanti degli studenti iscritti ai medesimi Corsi di Studio designati dal Consiglio Studentesco. Fanno altresì parte della Commissione un rappresentante dei Direttori delle Scuole di Specializzazione afferenti al Dipartimento o un suo delegato e un rappresentante degli studenti iscritti alle medesime Scuole, nonché un rappresentante dei Coordinatori dei Dottorati di ricerca afferenti al Dipartimento o un suo delegato e un rappresentante degli studenti iscritti ai Dottorati medesimi. I regolamenti dei Dipartimenti possono integrarne la composizione e possono altresì prevedere l’istituzione di una Commissione paritetica per le Scuole di Specializzazione. Ove ritenuto necessario, la Commissione può organizzare i lavori in modo separato in relazione ai vari livelli di formazione. 3. Alla Commissione compete: a) il monitoraggio dell'offerta formativa, della qualità della didattica, anche avvalendosi dei risultati della valutazione della didattica da parte degli studenti, e dell'attività di servizio agli studenti da parte dei professori e dei ricercatori; b) il monitoraggio degli indicatori relativi alle attività di cui alla lettera a); c) la proposta al Nucleo di Valutazione di autonomi indicatori, adeguatamente armonizzati con gli indicatori ANVUR, volti a misurare il grado di raggiungimento degli obiettivi nella didattica; 9 di 22 d) la predisposizione annuale di una relazione al Nucleo di Valutazione e al Presidio della qualità di Ateneo, di cui all’articolo 29, contenente le proposte dirette al miglioramento della qualità e dell’efficacia dei Corsi di Studio delle strutture didattiche di riferimento, anche in relazione ai risultati ottenuti nell'apprendimento; e) la formulazione di pareri sull’istituzione, attivazione, modifica, disattivazione e soppressione dei Corsi di Studio.  

Relazioni annuali e verbali
Segnalazioni e Reclami

La Commissione Paritetica Docenti Studenti, per favorire la risoluzione delle criticità ed un proficuo dialogo tra l’amministrazione e la comunità studentesca, ha predisposto questo modulo di segnalazione.

Ogni studente/studentessa può inviare una segnalazione o un reclamo, ricordando che possono essere inoltrati anche ai propri rappresentanti.

 

PROCEDURA:

  • invio della comunicazione 
  • ricezione della comunicazione e valutazione del contenuto
  • valutazione della fondatezza della comunicazione e inoltro della comunicazione ai soggetti e/o agli organi competenti 
  • risposta al proponente – (se è stato indicato l'indirizzo mail)
  • gestione della pratica (adozione di specifiche azioni di miglioramento)

Note alla procedura: 
i tempi di gestione della pratica, compatibilmente con le risorse di personale e altri vincoli organizzativi, saranno in relazione alle caratteristiche di urgenza della comunicazione ed ai soggetti competenti;
le risposte verranno inviate per posta elettronica agli indirizzi istituzionali degli studenti, quando presenti; 
tutte le pratiche saranno periodicamente poste all'odg delle riunioni della CPDS