Iniziative

Orientamento in ingresso

Le attività di orientamento in entrata si inseriscono nel più generale impegno dell’Ateneo in questo settore, presentando inoltre una serie di iniziative mirate alla diffusione dei contenuti specifici del corso di studio.

 

In primo luogo viene attivato uno stretto coordinamento tra i docenti preposti all’orientamento e gli studenti tutor, per garantire una coerente e costante circolazione delle informazioni verso gli studenti della Scuola media superiore, i loro docenti e i loro genitori.

 

Nei mesi estivi e in altri periodi dell’anno un alto numero di docenti offre il proprio contributo attraverso incontri di orientamento con singoli studenti o gruppi di scolaresche, sulla base di un calendario fissato dall’ufficio centrale per l’Orientamento.

 

Una iniziativa fondamentale consiste nella articolata organizzazione delle giornate di Università aperta, quando i gruppi di studenti vengono accolti nel dipartimento con la possibilità di: assistere a una generale presentazione dei corsi di laurea e della loro offerta didattica; assistere a una lezione “demo” sulle tematiche più tipiche dei Corsi universitari regolari;  seguire lo svolgimento degli esami;  visitare le biblioteche e le altre strutture del dipartimento (aula magna, aula informatica ecc.).

 

Lo stesso tipo di incontri viene organizzato in occasione di specifiche visite guidate, su richiesta dei singoli Istituti scolastici  durante tutto l’anno, con la possibilità di colloqui dei docenti anche con i genitori.

 

Un alto numero di docenti svolge l’attività di orientamento negli Istituti che ne abbiano fatto richiesta, stabilendo anche un contatto diretto con gli insegnanti per predisporre eventuali iniziative comuni.

 

Vengono inoltre proposte lezioni sulle tematiche più importanti e interessanti delle scienze politiche e internazionali, che i docenti del Dipartimento svolgono negli Istituti che ne abbiano fatto richiesta.

 

A questi interventi si collegano strettamente quelli di tutorato rispetto ai neo-iscritti:

  • nell’immediata vigilia dell’inizio delle lezioni si tiene la presentazione del Dipartimento e dei Corsi di Laurea da parte del Direttore e di tutto il corpo docente,
  • nello stesso periodo si svolge un Test d’ingresso che consente agli studenti di conoscere le proprie lacune o difficoltà rispetto alle materie che studieranno, rivolgendosi poi ai docenti preposti all’orientamento per superarle,
  • l’associazione “alumni” prevede una specifica giornata d’incontro con laureati della ex facoltà di Scienze Politiche i quali illustrano le loro diverse esperienze e collocazioni professionali. Si tratta in questo caso di un intervento più mirato agli sbocchi lavorativi offerti dalle scienze politiche e internazionali, rispetto al generale Career day organizzato dall’Ateneo.

 

 

Orientamento e tutorato in itinere

Peri gli studenti di nuova immatricolazione è prevista una forma di tutorato didattico. Al momento dell’iscrizione ogni studente viene assegnato dal Comitato  per la didattica  ad un docente del corso di laurea di afferenza.

 

I vari docenti  saranno a disposizione tramite incontri individuali per chiarire il  livello di preparazione adeguato  per affrontare i corsi   del primo anno, favorire l’inserimento  nel corso di studio e nel dipartimento, incoraggiare  l’espletamento degli esami nei tempi previsti, fornire delucidazioni  sugli stages  curriculari e sulle iniziative culturali patrocinate dal dipartimento, presentare le modalità di accesso alla biblioteca.

 

Seminari e visite guidate ai servizi offerti dalla biblioteca, al patrimonio posseduto ed alla ricerca bibliografica sono organizzati in concomitanza con l’inizio dei corsi.